pubblicità e informazione

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE

 

Istituto comprensivo “E.S. Verjus”

Benvenuti sul sito dell’Istituto comprensivo Verjus. Il quale è composto da:

  • due scuole dell’infanzia
  • tre scuole primarie
  • una scuola secondaria di primo grado

Camminata inizio anno scolastico

23 Settembre 2018 a passeggio con gusto

Il ricavato sarà destinato a progetti nelle scuole Oleggesi

 

Passeggiata gastronomica nella natura con

animazione durante la passeggiata con Associazione ARTIMEDE
dimostrazione della AIB Belli…

Continua a leggere

VERJUS: LA LEGALITA’ CONTRO LA MAFIA

Gli alunni Brusatori Lorenzo, Cosentino Alessandro, Crola Laura, Fortina Veronica e Travaini Lorenzo di 2B e gli alunni  Alberti Giulia, Baruffaldi Gaia, Bertolotti Sara, Bolamperti Andrea, Bruno Thomas, Lupi Gabriele, Pratillo Giada, Schirò Francesco e Tomasini Nicholas di 2 C, coordinati dalla prof. M. Giuseppina Cuda hanno partecipato al concorso bandito dalla Fondazione Falcone in occasione del XXVI anniversario delle stragi di Falcone e Borsellino, risultando vincitori a livello regionale per la scuola primaria di secondo grado.

Il concorso di quest’anno, dal titolo: “Angeli custodi: l’esempio del coraggio, il valore della memoria” prevedeva un elaborato di qualsiasi genere che si focalizzasse soprattutto sugli uomini e le donne della scorta dei due giudici palermitani.

 

Continua a leggere

Presentazione del libro Oleggio tra storia e memoria

Sabato 16 giugno 2018 – Ore 18:00
Chiostro del Museo Civico di Oleggio

A CURA DELLA 5° A DELLA SCUOLA PRIMARIA RODARI
1° B DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO VERJUS – OLEGGIO

Segue aperitivo

Continua a leggere

Giochi matematici

La finale dei campionati nazionali dei giochi matematici edizione 2018 ha visto tra i protagonisti anche un alunno della 3F dell’IC Verjus. Giacomo Pisacane dopo essersi giudicato il 2 posto alle semifinali del 17 marzo a Novara, ha ottenuto un’eccel…

Continua a leggere

Gemellaggio con Cantù

Il 9 pomeriggio si è svolto un gemellaggio con Cantù 1. La 3F ha ricambiato l’ospitalità avuta a novembre con esibizioni musicali qui a scuola. I professori di strumento hanno preparato ed accompagnato i ragazzi in un pomeriggio di musica ed amicizia…

Continua a leggere

Premiazione “Progetto educazione sportiva Novara Calcio”.

Ecco a voi i quattro vincitori dell’articolo più votato – partita Novara-Palermo. Matteo, Mattia, Andrea e Jacopo. Articolo di giornale “scopriamo l’emozione più bella”. Dopo aver assistito alla partita i ragazzi sono stati chiamati a scrivere un art…

Continua a leggere

COMUNICATO STAMPA

Si comunica che alcuni alunni delle classi 2 B e 2 C coordinati dalla prof. ssa M. Giuseppina Cuda, dell’Istituto Comprensivo  “E. S. Verjus” di Oleggio (NO) hanno partecipato al concorso bandito dalla Fondazione Falcone di Palermo in occasione del X…

Continua a leggere

Progetto Giorno della Memoria 2018

Il Giorno della Memoria 2018 ha significato per il nostro Istituto un’importante novità rispetto al passato: innanzitutto l’incontro tra i ragazzi delle classi terze e un testimone. Si tratta di Franco Debenedetti Teglio, ex-bambino nascosto, sopravvissuto alle Leggi razziali italiane emanate nel 1938.

Noi responsabili del Progetto “Giorno della Memoria”, vista la traccia del concorso nazionale “I giovani ricordano la Shoah” centrata proprio sulle Leggi razziali fasciste, abbiamo deciso, con la preziosa collaborazione dello scrittore e regista Aquilino, di scrivere un canovaccio ispirato proprio all’infanzia di Franco da rappresentare, filmare e inviare al concorso con il titolo “Prendiamoci per mano”. Un’esperienza davvero emozionante per i giovani attori.

Franco, nato nel dicembre del 1937, dunque come lui spesso ripete “senza diritti” solo per il fatto di essere ebreo, il 26 ottobre 2017, ha parlato di sé e della sua storia famigliare ai ragazzi. Costretto dapprima a riparare nella Francia del Sud, poi tornato con i suoi in Italia, nascosto in un paesino tra Piemonte e Liguria fino al termine della guerra e delle persecuzioni contro gli ebrei, il testimone ha lasciato una traccia profonda in tutti noi.

Continua a leggere